CERTIFICAZIONI


Il 6 febbraio 2004 la Ferrotramviaria S.p.A. ha ottenuto, da parte dell’Ente di certificazione DNV, la certificazione del proprio Sistema di Gestione per la Qualità, in conformità con la norma internazionale UNI EN ISO 9001, valida per l'erogazione del servizio di Trasporto Pubblico su rotaia e su gomma. Il 5 gennaio 2006 la certificazione è stata estesa anche alle attività di progettazione e gestione delle infrastrutture ferroviarie.

 

Il 12 luglio 2005, sempre da parte dell'Ente di certificazione DNV, la Ferrotramviaria S.p.A. ha conseguito la certificazione del proprio Sistema di Gestione della Responsabilità Sociale, in conformità alla norma SA800.
 Tale certificazione, che esprime il riconoscimento del rispetto dei principi dell'etica del lavoro, rappresenta per l'Azienda l'acquisizione di una maggiore competitività nell'ambito delle procedure di affidamento della gestione dei servizi di Trasporto Pubblico Regionale Locale, e evidenzia all’esterno l'impegno sociale dell'Azienda, con particolare riferimento al miglioramento delle condizioni lavorative (sicurezza,contrattazione,etc.).

 

Il rispetto dei singoli requisiti della norma si evince anche dal bilancio SA8000, redatto annualmente e a disposizione di chiunque ne faccia richiesta.

 

La sensibilità dell’Azienda al problema della sicurezza dei lavoratori ha portato, all’inizio del 2016, all’ottenimento del certificato OHSAS 18001. Tale certificazione garantisce l’esistenza di un sistema di gestione per la sicurezza sul lavoro efficace ed efficiente che aiuta a identificare i rischi, definisce obiettivi e responsabilità, facilitando così l'opera di prevenzione degli incidenti nei luoghi di lavoro. Consente inoltre di mantenere la conformità alle norme di legge in questo ambito.

 

Ferrotramviaria SpA è attenta a tutte le opportunità di sviluppo che si presentano, in tal senso si è attivata nell’ambito del processo di liberalizzazione del trasporto su rotaia, proponendosi come vettore ferroviario per Trasporto merci e passeggeri sull’infrastruttura ferroviaria nazionale. Per l’effettuazione di tali servizi ha progettato e attuato un Sistema di Gestione per la Sicurezza, certificato dall’Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie a partire dal 2009.

 

Il 28 giugno del 2018 Ferrotramviaria SpA, in qualità di Gestore della Rete Bari-Barletta e diramazioni per l’Aeroporto Karol Wojtyla e il Quartiere San Paolo, ha ottenuto da ANSF l’Autorizzazione di Sicurezza.

 

A gennaio 2019 l’ANSF ha rilasciato a Ferrotramviaria SpA il rinnovo del Certificato di Sicurezza per i servizi merci e passeggeri su Rete Ferroviaria Italiana e, contestualmente, ha esteso la validità del certificato ai servizi di trasporto passeggeri sulla Rete Ferroviaria Regionale gestita dalla stessa Ferrotramviaria. La Società è l’unico operatore in Italia, insieme al gruppo FNM che opera in Lombardia, ad aver completato il percorso autorizzativo per i servizi ferroviari sulla rete regionale.

 

Con il rilascio del Certificato di Sicurezza esteso alla rete regionale in qualità di impresa ferroviaria, la Società completa, in poco più di due anni, il percorso autorizzativo avviato a seguito del DM 5 Agosto 2016, emanato in ottemperanza di quanto previsto dal d.lgs. 112/2015, che ha sancito il passaggio di competenze sulle ferrovie regionali dal Ministero dei Trasporti all’ANSF.

 

 

 

 

Elenco allegati


Autorizzazione di Sicurezza - Ferrotramviaria SpA – Divisione Infrastruttura
Bilancio SA8000 - anno 2018
Certificazione OHSAS 18001
Certificazione SA8000
Certificazione ISO9001
Certificato di Sicurezza - parte A
Certificato di Sicurezza - parte B

Ferrotramviaria S.p.A Direzione Generale Trasporto
Piazza A. Moro, 50/B - 70122 Bari

Partita Iva: 00890311004 - C.F.: 00431220581
Registro imprese: CCIAA ROMA n. 00431220581
Capitale sociale: 5.000.000 € I.V. - R.E.A. n. 83839